CARATTERISTICHE

L’albicocca è il frutto dell’albicocco, una pianta arboricola, il Prunus armeniaca, che appartiene alla famiglia delle Rosacee. Originario della Cina e diffusasi poi in tutta Europa al tempo dei Romani. Coltivata in Puglia, è un frutto tipicamente estivo dato che matura da giugno fino a fine luglio, di forma ovoidale, con buccia e polpa di colore arancio e dal sapore zuccherino.

VALORI NUTRIZIONALI

valori medi per 100 g*

valore energetico 28 kcal
carboidrati 6,8 g
proteine 0,4 g
fibre 1,5 g
potassio 320 mg
ferro 0,5 mg
fosforo 16 mg
vitamina C 13 mg

IN CUCINA

Le albicocche hanno la capacità di ridurre il colesterolo cattivo, aumentando contemporaneamente i livelli di quello buono. L’alto contenuto di vitamina A, protegge gli occhi mantenendoli sani. Inoltre la vitamina A stimola la produzione di melanina. Il buon contenuto di fibra contribuisce alla salute e al buon funzionamento del sistema digerente, favorendo la digestione oltre ad essere utile in caso di problemi digestivi e stitichezza.

FA BENE PERCHÈ

Non solo dolci o confetture, l’albicocca si abbina molto bene con le carni bianche grigliate come il pollo e i crostacei. Dolcealbicocca si sposa molto bene con i legumi, in particolare con fagioli cannellini e ceci, e rende più gustoso il gusto di alcuni ortaggi come fagiolini e cetrioli. Anche una semplice insalata verde diventa speciale con l’aggiunta delle albicocche fresche. Attenzione solo a non sceglierle troppo mature perché rovinerebbero la consistenza croccante del piatto.
Se volete aggiungere una parte proteica alle vostre insalate, primosale e feta sono i formaggi ideali.

DISPONIBILITÀ